domenica 16 aprile 2017

Come organizzare un baby shower

Il baby shower è un'usanza americana che ormai ha preso piede anche in molti altri Stati; si tratta di una festa in onore della mamma in attesa e del suo bebè, un momento speciale da passare con le persone più care.
Solitamente si organizza verso l'ottavo mese di gravidanza, ma nulla vieta di anticipare i festeggiamenti, oppure di posticiparli, secondo i propri gusti.

Chi lo organizza?
Può essere direttamente la futura mamma ad occuparsi della pianificazione dell'evento, oppure una persona a lei molto vicina che la sollevi così dallo stress dei preparativi. In quest'ultimo caso, ovviamente, l'approvazione definitiva per ogni dettaglio spetta alla futura mamma!

Come si svolge?
Il baby shower è in pratica un vero e proprio ricevimento. Serve stilare una lista di invitati, scegliere ora e luogo della festa, consegnare gli inviti, pensare ad un tema (se si conosce il sesso del nascituro, basta anche scegliere i classici colori rosa o azzurro a fare da filo conduttore per l'evento!).
Dopodiché, bisognerà pensare al buffet... che si tratti di una merenda a base di soli dolci, o di un aperitivo con snack e stuzzichini, non importa: basta che i vostri invitati abbiano qualcosa da mettere sotto i denti... mentre ammireranno le splendide decorazioni e si divertiranno con i simpatici passatempi classici da baby shower! Come al solito sono i dettagli a fare la differenza.
Da ultimo: non dimenticate un piccolo omaggio per tutti gli ospiti.

Per consigli, creazioni personalizzate e dettagli... scrivetemi!

Kriby

inviti home made per baby shower originali
Inviti per baby shower personalizzati.





Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Nel mio blog c'è spazio anche per te.
Lasciami un commento, o anche solo un saluto veloce.
Grazie di avermi dedicato un po' del tuo tempo... e torna presto a trovarmi!

Kriby